Recupero termico da sala compressori e riduzione dei consumi di gas metano in un’azienda del settore tessile 

IL CLIENTE

– Azienda leader nel panorama tessile italiano, specializzata nella produzione di fodere per abbigliamento ad alto contenuto stilistico e qualitativo.

– Ha raggiunto un livello di qualità molto alto, consolidando così la collaborazione diretta con i clienti in tutto il mondo.

L’INTERVENTO

Recupero Termico da Sala Compressori e riduzione dei consumi di Gas Metano

Nelle sale compressori il 96% dell’energia termica generata durante la produzione di aria compressa può essere recuperata ed utilizzata per il riscaldamento degli ambienti o per i processi produttivi.

Il recupero termico dall’acqua di raffreddamento è stato proposto sulla sala compressori dello stabilimento, attraverso una U.T.A dedicata.

RISPARMIO

– Consumo Gas Naturale-ex ante: 39.291 Smc/anno

– Spesa Gas Naturale-ex ante: 22.682 €/anno

 

RIDUZIONE DEL CONSUMO DI GAS METANO

– Consumo Gas Naturale-ex post: 13.097 Smc/anno

– Spesa Gas Naturale-ex post: 7.561 €/anno

 

RISPARMIO ECONOMICO TOTALE: Oltre 16.000 €/anno

Diamo valore all’efficienza energetica:

è possibile ottimizzare i consumi energetici, diminuire i costi legati alla spesa energetica e aumentare la produttività adottando soluzioni tecnologiche innovative e personalizzate.